• 1xx.jpg
  • 2x.jpg
  • 03.jpg
  • 011.jpg
  • 22.jpg
  • 24.jpg
  • xx.jpg
  • xx2.jpg

Castedduonline

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Silvia Piras, 45 anni, scultrice di Decimoputzu, decide con coraggio di mettersi a nudo in nome dell’arte, ma in poche ore finisce censurata sia da Facebook che da Instagram

La foto incriminata è questa:

  

I social network hanno evidentemente ritenuto troppo osè questa foto, che per Silvia voleva invece solo esprimere concetti molto chiari: “I miei lavori sono autoritratti, le mie sculture rappresentano una condizione di restrizione, una sofferta impossibilità per le donne di godersi l’eros- spiega Silvia Piras- l’Eros nel modo in cui lo si vorrebbe. Poi la corda invece rappresenta i legami, la ricerca che sto facendo ora per la mia nuova mostra  nasce con la dea madre. Bene, ho voluto regalarle con questa posa l’eros che forse non le è mai stato concesso”.

Silvia Piras spiega nei dettagli come è nata questa sua bella idea, a parlare è un’artista innamorata del suo mestiere, delle sue passioni. “Devo preparare una performance di danza per il vernissage- racconta- la ballerina userà le corde. Domenica siamo in backstage e volevo provare inizialmente a farmi venire delle idee. Poi ho visto il risultato della foto: mi è piaciuta, sono io. In pochi minuti ha fatto 400 visualizzazioni, poi sono stata censurata da Fb e Instagram. La corda invece, rappresenta il modo di legarsi per scelta”.  Dal 16 al 24 novembre le opere di Silvia Piras saranno esposte al May Mask, in via Giardini 149 a Cagliari. Si tratterà di un vernissage con performance di danza contemporanea e finissage forse con performance shibari.

Oggi su Fb con un post Silvia Piras ha ironizzato sulla censura: “Pare sia finito il periodo punitivo in cui Facebook mi ha ammonita per aver fatto una cosa brutta brutta brutta…
Ho pubblicato una foto di nudo!”La virtù del sapiente non è che arte del godere, ossia di procurarsi il maggior godimento possibile, padroneggiando il piacere e pur seguendolo come unica e suprema norma dell’agire (Aristippo)”.

Leggi l'aritcolo per intero su : 

Ultima modifica il Lunedì, 04 Dicembre 2017 18:52

Cerca

Go to top